Navigazione veloce

Progetto Vales

VALeS:  Valutazione e Sviluppo Scuola

DOCUMENTI

Piano di miglioramento dell’Istituto

Rapporto di valutazione – VALES

Questionari studenti-insegnanti-genitori VALES

Rapporto Autovalutazione Chilesotti

Dati di sintesi

DI COSA SI TRATTA

Progetto sperimentale per individuare criteri, strumenti e metodologie per la valutazione esterna delle scuole e dei dirigenti scolastici

Destinatari:

200 scuole italiane, tra cui ITT Chilesotti. Oggetto di indagine è la scuola nel suo complesso, con il coinvolgimento di Dirigenza, docenti, alunni e genitori dell`istituto

Obiettivi:

  • Sperimentare un modello di valutazione della scuola e della dirigenza basato su criteri condivisi, trasparenti, efficaci e basati su indicatori ricavati da molteplici prospettive di osservazione.
  • Diffondere una cultura della valutazione esterna e della rendicontazione finalizzata al miglioramento del servizio.
  • Valorizzare il ruolo e la leadership del dirigente all’interno dell’autonomia scolastica e della comunità professionale.
  • Indirizzare l’impiego delle risorse umane, finanziarie e strutturali messe a disposizione a livello nazionale ed europeo, per l’analisi delle effettive esigenze di miglioramento del servizio scolastico.
  • Sperimentare il processo di valutazione delle scuole e della dirigenza finalizzato al miglioramento, così come definito nei recenti interventi legislativi che hanno ridisegnato il Sistema Nazionale di Valutazione

Azioni:

ANALISI
  1. Carta di identità
Dati strutturali forniti dal MIUR, con integrazioni di dati da parte degli Istituti Scolastici
  1. Misurazione degli apprendimenti e calcolo del valore aggiunto contestuale
INVALSI in collaborazione con le Scuole
  1. Visite nelle scuole da parte delle nuclei di valutazione esterni
Osservazioni, interviste, questionari condotti nella scuola dai nuclei di valutazione esterni (Ispettore ed Esperti dei processi di valutazione) formati all’utilizzo di strumenti e procedure a cura dell’INVALSI.
  1. Rapporto di valutazione iniziale
Analisi dei punti di forza e di criticità da parte dei nuclei di valutazione esterni con l’individuazione degli obiettivi di miglioramento per tutta la comunità professionale.
MIGLIORAMENTO
  1. Piano di miglioramento della scuola e della dirigenza scolastica
Declinazione degli obiettivi in un piano di miglioramento complessivo che coinvolge, a vari livelli e con varie modalità di intervento, la comunità professionale, il dirigente scolastico e i vari portatori di interessi.
  1. Azioni di sostegno
Sviluppo del piano di miglioramento e sostegno alla realizzazione da parte dell’INDIRE, delle Università o di altre risorse professionali del territorio. 
VALUTAZIONE
  1. Risultati
Individuazione dei risultati raggiunti con riferimento agli indicatori e agli obiettivi di miglioramento precedentemente definiti.
  1. Rapporto di valutazione finale
Presentazione del rapporto di valutazione finale alla comunità scolastica e al Direttore dell’USR..
  1. Valutazione della dirigenza scolastica
Valutazione finale della dirigenza da parte del Direttore dell’USR.
  1. Pubblicazione dei risultati sul servizio “Scuola in chiaro”
Trasparenza e rendicontazione dei risultati della valutazione da parte delle scuole coinvolte sul servizio Scuola in chiaro già attivato sul sito M.I.U.R.

 

Nucleo Interno di Autovalutazione

Il Nucleo Interno di Autovalutazione (NIA) è stato istituito nel 2012, in relazione con l’adesione dell’ITT Chilesotti al progetto VaLES del M.I.U.R. con il compito di collaborare con il dirigente scolastico nella gestione del processo di autovalutazione. Dopo l’approvazione a marzo 2013 del D.P.R. 80 del 2013 “Regolamento sul sistema nazionale di valutazione in materia di istruzione e formazione” l’opera del NIA è destinata a divenire sistemica

Il NIA ha la delega del dirigente scolastico per accedere a tutti i dati aggregati e disaggregati relativi all’area didattica, anche non presenti nel fascicolo “Scuola in chiaro”, ivi compresi i risultati degli scrutini del primo quadrimestre, i dati relativi ai provvedimenti disciplinari e, su esplicita autorizzazione del dirigente scolastico, quelli relativi alle valutazioni degli alunni nel corso dell’anno scolastico.

Destinatari: Alunni, famiglie, docenti e personale dell`ITT Chilesotti ma anche tutti i portatori di interessi che per qualunque motivo gravitano sull’ITT Chilesotti .

Obiettivi:

  • collaborare con il dirigente scolastico nella gestione del processo di autovalutazione
  • analizzare e interpretare i risultati delle prove INVALSI e dei dati del fascicolo “Scuola in chiaro”
  • gestire il processo di valutazione ed autovalutazione relativo alla sperimentazione VaLES
  • far emergere i punti di forza e di debolezza dell’Istituto
  • favorire la rendicontazione dell’operato dell’Istituto mediante il bilancio sociale

Azioni:

  • adottare gli strumenti ritenuti necessari per raccogliere ulteriori dati utili (questionari, interviste, focus groups, ecc.).
  • favorire una lettura critica dei dati provenienti da INVALSI, M.I.U.R. e dall’Istituto
  • svolgere le azioni fino ad oggi attribuite alla Funzione Strumentale 1 per favorire tutte le azioni volte al miglioramento dell’offerta formativa dell’Istituto